Imparare senza sbagliare

marketing

Qualcuno ci riesce. Credo esistano dei SEO Specialist che non hanno mai sbagliato una sitemap, dei SEM Specialist che non hanno mai bruciato un budget o dei Social Media Marketer che hanno sempre scelto il contenuto più appetibile.

Se sei uno di questi però stai lontano da me. Sbagliare fa parte dell’imparare!

Certo questo non vuol dire che devi sbagliare tutto continuamente, ma che qualche errore ogni tanto non faranno altro che farti imparare di più.

Vuoi diventare un “guru”? Ecco i passaggi da seguire all’infinito:

  1. Studiare
  2. Mettere in pratica
  3. Sbagliare
  4. Ristudiare
  5. Rimettere in pratica
  6. Risbagliare
  7. ecc
  8. ecc
Print Friendly, PDF & Email

Amedeo Landi

Marketer e Co-founder di Scroller. Esperto Social Media Marketing, SEO, SEM e Analytics. Credo nel marketing (quello vero) e sono "quasi" un nativo Digitale. Davanti a un'analisi di mercato, a numeri statistici e grafici a torta vado in brodo di giuggiole.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *