Problemi moderni: cancellare account facebook in caso di morte

La modernità e la tecnologia portano con sé problemi nuovi. Ed ecco che mentre qualche anno fa il problema post mortem era a chi intestare le bollette oggi ci troviamo a dover gestire tutta la presenza online dell’eventuale defunto.

Facebook si è inventato così la pagina commemorativa. Una sorta di lapide virtuale (so che suona brutto, ma la funzione è questa) dove gli utenti possono entrare e lasciare messaggi, visualizzare le vecchie foto e i vecchi post.

Per fare tutto ciò però serve un contatto erede, cioè un account designato come colui che seguirà l’account dopo il decesso, da impostare nello opzioni del profilo (come spiegato qui).

Anche se sembra ancora un “giochino” sciocco e poco utile (anche a me fa scaturire questo sentimento) credo razionalmente che nel futuro sia molto importante poter gestire ed eventualmente cancellare la “vita online” (non solo Facebook) di un defunto.

Nuove tecnologie, nuove oppportunità, nuovi problemi.