Quanto c’è di vero nel Black Friday?

marketing

Da lunedì entreremo ufficialmente nella settimana del Black Friday, fino ad arrivare al fatidico venerdì 23 novembre 2018 in cui si scateneranno gli acquisti (soprattutto online).

Questo Black Friday ormai è diventato un’istituzione. Un’altra occasione per attirare i consumatori dietro la grande promessa dello sconto.

La domanda è, quanto è reale lo sconto? Ma soprattutto quanto la nostra mente è legata all’idea dello sconto da farci attendere questa settimana per fare acquisti non necessari?

Senza dati alla mano la mia opinione è che gli sconti siano solo un sistema per invogliare gli acquisti senza realmente ridurre i profitti nel lungo periodo.

A questo punto allora mi viene da chiedermi: se la popolazione non fosse così reattiva e ricettiva allo sconto i prezzi dei prodotti durante tutto l’anno sarebbero come adesso, inferiori o più alti? Solo Marzullo saprebbe rispondere.

In ogni caso se hai bisogno di aiuto per affrontare al meglio questa settimana ti consiglio questo articolo di Wired “I migliori siti e app per prepararsi al black friday“, Buono Shopping.

Print Friendly, PDF & Email

Amedeo Landi

Marketer e Co-founder di Scroller. Esperto Social Media Marketing, SEO, SEM e Analytics. Credo nel marketing (quello vero) e sono "quasi" un nativo Digitale. Davanti a un'analisi di mercato, a numeri statistici e grafici a torta vado in brodo di giuggiole.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *